Mini pavlova

Le mini Pavlova sono molto più che semplici meringhe. Sono un dolce perfetto per completare una cena importante. Ora vi spiego  come realizzarle.

Cosa ci serve per fare le mini Pavlova alla frutta:

3 albumi
100 gr di zucchero semolato
100 gr di zucchero a velo
qualche goccia di limone
Coloranti alimentari
Panna 500 gr
Frutta (mango, kiwi, fragole, more)

Mettere gli albumi in planetaria e far andare a velocità graduale.
Aggiungere lo zucchero semolato e far amalgamare.
Aggiungere lo zucchero a velo a cucchiai e il limone.
Far andare ancora 5 minuti.

Dividere gli albumi in 4 ciotole e colorare ogni porzione con un colorante diverso.
Mettere la meringa con il sac à poche su una teglia da forno foderata con carta da forno. Potete dargli la forma di un “cestino” nel quale poi verranno messe la frutta e la panna.

Mini pavlova

Cuocere le meringhe con forno ventilato a 100 gradi per 1h30. Non devono scurirsi, ma solo seccarsi. Quando saranno pronte estraetele dal forno e fatele freddare.

Mini pavlova

Nel frattempo montate la panna, mettetela sulle meringhe. Tagliate la frutta a pezzettini e aggiungetela alla panna. Conservate le mini pavlova in frigo. Devono esser conservate entro un paio di giorni.

Di seguito altre ricette a base di meringa, che vi consiglio di provare, non ve ne pentirete:

Ricetta-della-torta-pavlova

Meringhe-colorate

Please follow and like us:

Copyright 2015

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Instagram
Pinterest
fb-share-icon
RSS
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: