Ricetta dei Maritozzi con la panna:

 

C’è un dolce tipicamente romano, che vi consiglio di provare se passate per Roma: i maritozzi. Sono perfetti per una colazione super energetica. Li ricordo fin da bambina, li vedevo nei bar e mi sembravano enormi, ma forse ero solo io piccolina.

Anticamente si mangiavano nel periodo della Quaresima, farciti con uvetta e pinoli, infatti erano chiamati anche Quaresimali. Il maritozzo era anche il dono che il promesso sposo (marito) faceva alla futura sposa, da qui il termine “maritozzo”.

Maritozzi con la panna




Nella ricetta tradizionale i maritozzi sono fatti con pinoli e uvetta, ma nella mia versione li troverete senza, farciti con la panna zuccherata, altra variante tipica e per quanto mi riguarda più golosa.

Gli ingredienti per realizzare i Maritozzi con la panna:

500 gr di farina
due uova
90 g di olio extravergine di oliva
Scorza di limone
100 gr di zucchero
25 g di lievito di birra
250 g di acqua tiepida
Per la finitura:
500 g di panna
50 g di zucchero a velo
Un tuorlo

100 g di acqua e 100 g di zucchero

 

Procedimento per realizzare i Maritozzi con la panna:

Mescolare il lievito con l’acqua tiepida aggiungere la farina lo zucchero le uova il limone grattugiato e l’olio. Amalgamare bene e fargli evitare in un posto caldo per almeno due ore, anche di più. Dare forma a dei panini allungati di circa 80-100 gr, farli lievitare in un posto caldo per almeno mezz’ora; poi spennellare con la tuorlo d’uovo e mettere in forno a 180° per circa 15 minuti. Una volta sfornati bagnare con acqua zuccherata e far freddare quindi tagliare a metà e farcire con la panna zuccherata.

 

Please follow and like us:
error

Copyright 2015

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Facebook
Instagram
Pinterest
RSS
Follow by Email
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: