Crostata al grano saraceno

Crostata al grano saraceno, pasta frolla senza glutine

Crostata al grano saraceno
Crostata al grano saraceno

La crostata al grano saraceno è un’alternativa perfetta per chi è intollerante al glutine. La pasta frolla che si ottiene è di ottima qualità, valida alternativa della pasta frolla tradizionale. Certo avrà un colore del tutto diverso, tendente al nero, ma vi consiglio di non lasciarvi scoraggiare dalle apparenze e provare quasto cereale “non cereale”.

Qualche informazione in più sul grano saraceno:

Il grano saraceno è naturalmente privo di glutine e non è un cereale. Conosciuto anche con il nome di grano nero, il grano saraceno è una pianta erbacea, e anche se viene collocato tra i cereali non è un cereale in senso stretto ma uno pseudocereale. Appartiene infatti alla famiglia delle Polygonaceae, ne utilizziamo il frutto che è una spiga composta da chicchi triangolari e di colore bruno-grigio. Tra le numerose qualità del grano saraceno c’è anche quella di essere un alimento ricco di ferro, zinco e selenio e perciò molto utile per combattere il diabete e le emorragie.

Come preparare la crostata “alternativa” al grano saraceno:

Siete curiosi di provare questo nuovo ingrediente, così utile per la nostra salute? Ora vi spiego come fare…

Crostata al grano saraceno

Ricetta per preparare la crostata al grano saraceno

  • 330 gr farina di grano saraceno
  • 100 gr burro
  • 130 gr zucchero
  • 2 uova
  • 1 buccia di limone grattugiata
  • 1 e ½ cucchiaini lievito per dolci
  • 350 gr marmellata di amarene
  1. In una ciotola capiente mescolate insieme: la farina, il lievito, lo zucchero e la buccia di limone grattugiata

  2. Aggiungete il burro ammorbidito e tagliato a dadini, fate amalgamare bene con le mani

  3. Aggiungete un uovo per volta e fate amalgamare bene

  4. Quando il composto sarà liscio e omogeneo potete coprirlo con della pellicola e farlo riposare per 15/30 minuti

  5. Accendete il forno statico a 180 gradi

  6. Stendete con un mattarello la pasta frolla sopra ad un foglio di carta da forno, ad un'altezza di circa 5 mm

  7. Quindi mettete la frolla direttamente con la carta da forno nella teglia, tagliando la frolla in eccesso sui bordi. Se preferite potete adagiarla direttamente sulla teglia imburrata e infarinata togliendo la carta da forno.

  8. Rivestite con la marmellata di amarene (o del gusto che preferite)

  9. Con la pasta frolla avanzata fate delle striscioline che andrete a disporre sopra la marmellata per formare la griglia della crostata

  10. Infornate per circa 40 minuti

  11. Quando sarà cotta, togliete dal forno, fate freddare e poi estraetela dalla teglia

  12. Si conserva coperta per 3/4 giorni

Crostata al grano saraceno
Crostata al grano saraceno

E se vi piaccione le crostate alternative vi lascio il link ad altre ricette interessanti:

Crostata di frutta senza uova con ribes e mirtilli

Crostata di frutta con mousse alle fragole

Alla prossima ricetta!

Please follow and like us:

Rispondi

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: