Stoccolma

Cosa vedere a Stoccolma coi bambini, sulle orme di Astrid Lindgren, autrice di Pippi Calze Lunghe

Cosa vedere a Stoccolma coi bambini, sulle orme di Astrid Lindgren, autrice di Pippi Calze Lunghe
Qualche anno fa abbiamo scelto Stoccolma come meta del nostro viaggio con i bambini perché loro erano da sempre appassionati dei telefilm di Pippi Calzelunghe. Così cartina alla mano ho cominciato a studiare i luoghi e le attrattive di questa città e dei suoi dintorni.
Ho scoperto così una città meravigliosa, circondata da paesaggi bellissimi. Il periodo ideale per visitarla? La fine di giugno, le giornate sono lunghissime (praticamente non è mai del tutto buio, perché anche nelle ore in cui il sole tramonta la luce arriva comunque) e la temperatura è perfetta (intorno ai 20 gradi).
Ecco l’elenco delle mete che vi consiglio con i bambini:

Vimmerby, il paese di Astrid Lindgren:

Proprio nei dintorni di Stoccolma si trova Vimmerby. E’ una cittadina che si trova nella Svezia meridionale, a 300 km a Sud di Stoccolma; è la città Natale dell’ autrice di Pippi Calze Lunghe, Astrid Lindgren. Qui c’ è un bellissimo parco che ricostruisce tutte le fiabe scritte dall’ autrice ( quindi non solo quella di Pippi Calzelunghe): è l’ Astrid Lindgrens Värld.
Il parco è animato da attori che vi faranno rivivere le avventure dei vari personaggi. La lingua parlata è lo svedese. L’atmosfera che si vive in questo parco è quella del “paese dei balocchi”. Per raggiungere Vimmerby: noi abbiamo noleggiato un’auto all’arrivo in aeroporto e abbiamo raggiunto Vimmerby in circa tre ore. L’autostrada (gratuita) è tutta in pianura ed è immersa in uno splendido paesaggio, pianure verdi, laghi, casette rosse e cervi che pascolano liberi sui prati.


Biglietti: ragazzi fino ai 14 anni 250 Corone, adulti 465 Corone


Orari estivo: 10-18

Stoccolma:

A Stoccolma città abbiamo visitato:

La Città Vecchia: Gamla Stan, la parte medievale della città dove si possono trovare negozietti e ristorantini pittoreschi. Qui nel 1252 fu fondata Stoccolma. Sempre qui si trovano il Palazzo Reale, con più di 600 stanze e al suo interno l’Armeria Reale.

 
Cambio della guardia: All’esterno del Palazzo Reale da non perdere è il cambio della guardia con tanto di banda e parata militare a cavallo, un vero spettacolo da vedere della durata di circa 40 minuti (durante i mesi estivi, h 12.15).

 
L’Armeria Reale: Noi l’abbiamo trovata davvero interessante: spade, armature, carrozze… e cosa più gradita dai nostri bambini: una sala tutta per loro dove potevano vestirsi da damigelle e cavalieri.

Orario: 10.00-17.00

Il Vasa Museum: (isola di Djurgaden) all’interno di questo museo troverete un vascello enorme, quello che nel 1628, durante il suo primo viaggio, affondò proprio davanti alle coste di Stoccolma. E’ stato recuperato dai fondali del mare nel 1961, e ha subito un restauro di circa 50 anni; la maggior parte dei suoi pezzi sono originali. E’ davvero impressionante.

Orario: Tutti i giorni dalle 10.00 alle 17.00 (inverno), dalle 8 alle 18.00 in estate

Biglietti: Circa 15 Euro, gratuiti i ragazzi fino a 18 anni

Skansen

E’ un museo a cielo aperto. Si entra e si viene catapultati indietro nel tempo, all’epoca prima dell’industrializzazione. Si può entrare in tutti gli edifici: case, negozi, bar, uffici postali, tutti animati da personaggi in costume che fanno rivivere la vita di quel tempo. E’ una realtà molto suggestiva, che piacerà molto anche ai bambini. Le botteghe degli artigiani ripropongono le varie attività: lavorazione del vetro, della ceramica, in particolare da quest’ultima i nostri bambini sono rimasti incantati. Sempre qui si può trovare lo zoo di Stoccolma, che ospita anche lupi ed alci.

Orario: aperto tutti i giorni

Biglietti: 21 Euro
 

Junibacken:(Djurgaden) Parco giochi a tema Pippi Calze Lunghe, completo di trenino e ristorante per mangiare, qui è stata ricostruita la casa di Pippi, un mondo fiabesco per i bambini e non solo! Decisamente più ridimensionato rispetto a quello a Vimmerby, vale comunque la pena vederlo.

Orario: 10-17.00

 

Ostermalm Saluhall: uno splendido mercato coperto, dove si trovano prodotti locali di vari tipi e molti ristorantini nei quali si può mangiare, soprattutto cose tipiche del posto. Considerate una tappa a pranzo in questo posto caratteristico.

Orario: 9.30-19.00 (sabato 09.30-17.00)

 

Castello di Drottningholm: è l’attuale dimora reale, il palazzo meglio conservato di Stoccolma, risalente al XVII secolo. Patrimonio dell’Unesco, anche per la bellezza dei suoi giardini. La cosa carina che ha entusiasmato i miei bambini è stata la caccia al tesoro. Gli è stata consegnata all’entrata una lista con delle foto di alcuni particolari del palazzo. Dopo la visita chi trovava tutte le parti fotografate avrebbe avuto un premio: delle buonissime medaglie di cioccolata!

 

Giro in battelloStoccolma è una città immersa in un enorme lago le cui acque si mischiano a quelle del mare. Ci sono vari giri da fare in battello per vederla, più o meno lunghi, durano da 1 a 3 ore, e permettono di vedere la città da un punto di vista diverso, molto gradito di solito dai bambini

 


Rispondi