Come vedere la Statua della Libertà senza spendere un dollaro con lo Staten Island Ferry: il traghetto gratuito

statua della libertà
Statua della Libertà vista dal Traghetto

Il primo viaggio a New York prevede sempre un itinerario che includa tutte le attrazioni iconiche, tra queste una delle principali è sicuramente la Statua della Libertà.

Prima di partire quindi avevo prenotato la classica gita inclusa nel City Pass con il traghetto per vedere Liberty ed Ellis Island. Purtroppo però quando siamo arrivati al punto di imbarco, a Battery Park, la fila era talmente lunga che avremmo impiegato ore per salire sul traghetto. Abbiamo quindi cercato una soluzione che ci permettesse di vedere Lady Liberty da vicino, senza perdere l’intera giornata.

Abbiamo optato per lo Staten Island Ferry: un traghetto gratuito che fa la spola tra Lower Manhattan e Staten Island e che parte proprio da lì vicino, al WhiteHall Terminal. Ci siamo imbarcati senza attesa e senza pagare nulla, e abbiamo potuto ammirare da vicino la Statua della libertà, ma non solo anche dello Skyline di Manhattan. Arrivati a Staten Island siamo scesi e risaliti per ritornare a Manhattan. Così facendo abbiamo risparmiato tempo e abbiamo potuto fare altre cose in giornata. Nell’arco di un’ora siamo andati e tornati. Considerate che in alta stagione parte un traghetto ogni mezz’ora.

Per me quindi il ferry è altamente consigliato! Un’ottima l’alternativa al traghetto tradizionale, se volete vedere Lady Liberty senza perdere l’intera giornata.

Vi lascio alcune info utili per il traghetto per la Statua della Libertà:

Lo Staten Island Ferry, (Traghetto per Staten Island) è un servizio gratuito in funzione 24 su 24, tutti i giorni.

Operato dal New York City Department of Transportation, tra l’isola di Manhattan e Staten Island.

Orario: Le partenze sono molto frequenti negli orari di punta (ogni 15 / 20 minuti) mentre di notte tra una corsa e l’altra passa circa un’ora.

Dove: Whitehall Terminal, Lower Manhattan, raggiungibile con la metro R e W.

Fun fact su Lady Liberty:

La Statua della Libertà vista dal vivo è più piccola di quello che sembra, è alta infatti solo 46 metri, arriva a 93 con tutto il piedistallo. La statua è stata portata a pezzi dalla Francia, è infatti un regalo della Francia all’America, e montata grazie all’aiuto di Gustave Eiffel, l’ingegnere della Torre Eiffel. Il piedistallo è stato costruito sul posto. Originalmente il colore della statua era marrone, poi però il rame di cui è fatta si è ossidato ed è diventata del colore che vediamo oggi. Si può visitare il piedistallo e la corona prenotando per tempo, ma attenzione perché per arrivare alla corona non c’è ascensore e bisogna fare centinaia di gradini ripidi. Il prezzo del biglietto per accedere a Liberty Island e alla Statua è 31, 5 Dollari.

Lady Liberty dal Ferry

Per maggiori dettagli sul Ferry vi lascio il link https://siferry.com/

Se poi vi interessano altre info su New York, ecco alcune info sull’Empire State Building:

Se invece vi interessano info su altre città ecco altri suggerimenti:

Consigli per organizzare un viaggio a Londra

Rispondi