Cupcakes al cacao

Cupcake al cacao

Questi Cupcakes al cacao sono buon modo per iniziare la giornata, soprattutto se sarà una giornata impegnativa e piena.
🧁

Allora per ricaricarsi per bene vi suggerisco questi Cupcakes, ricetta presa da un libro di ricette americane ( una più buona dell’altra) e realizzata da mio figlio…io ho aggiunto solo i mirtilli ☺️.
🧁
INGREDIENTI PER I CUPCAKES AL CACAO:

35 gr di cacao
190 gr di farina
Mezzo cucchiaino di lievito per dolci
Mezzo cucchiaino di bicarbonato
Un pizzico di sale
230 gr di burro morbido
230 gr di zucchero
2 uova
50 gr di yogurt greco
70 gr di latte
Frosting per decorare

PROCEDIMENTO:

Accendete il forno a 180 gradi
Preparate una teglia per muffin con 12 pirottini
In una ciotola sciogliete il cacao con mezzo bicchiere di acqua calda.
In un’altra terrina mettete la farina, il lievito, il bicarbonato e il sale.
Sciogliete il burro con lo zucchero, e lavorarlo con le fruste elettriche, oppure in planetaria.
Unite le uova, quindi il cacao, aggiungete gradualmente la farina e lo yogurt greco mescolato con il latte.
Quando il composto sarà ben amalgamato mettetelo nei pirottini, riempiendolo per due terzi.
Infornate per 20 minuti.
Sfornate e fate freddare prima di decorare.

FROSTING:

Per il frosting abbiamo usato 250 gr di panna vegetale e 100 gr di Philadelphia, se usate la panna tradizionale dovrete aggiungere anche un po’ di zucchero a velo.
Poi ho aggiunto qualche mirtillo come decorazione☺️.

Cupcake al cacao

Come realizzare la Naked Cake, ricetta e consigli

Naked Cake
Naked Cake

La Naked Cake

Non vi piace la pasta di zucchero, ma volete comunque realizzare una torta in stile americano? Provate la Naked Cake. Molto utilizzata per ogni tipo di cerimonia: matrimoni, battesimi, comunioni, ma anche per festeggiare un compleanno importante.

Perfetta per una festa in stile country o shabby chic, è una delle torte più eleganti che si possano realizzare, molto di tendenza negli ultimi tempi. Potete farcirla e decorarla come più vi piace: fiori per le cerimonie importanti, frutta e macarons per le ricorrenze.

E’ una torta che si sviluppa in altezza, quindi sarà più bella se sviluppata in verticale, con 3/4 piani sovrapposti. Per prepararla sarà necessario realizzare una buona base consistente e un ottimo frosting per la farcitura. Non è poi così difficile, ma ogni particolare deve essere curato alla perfezione. Curiosi?

Ora vi spiego come fare…

Naked Cake
Naked Cake

Ingredienti per la Naked Cake:

Base (Torta 4/4 o Sponge Cake) per 10-12 persone:
Questa quantità può essere cotta in 2 dischi da 22 cm ; o in 3 dischi da 20 cm ; oppure in 2 dischi da 16 cm da tagliare poi a metà
  • 225 gr di Farina ’00
  • 225 gr di Zucchero
  • 225 gr di Burro a temperatura ambiente
  • 4 Uova grandi a temperatura ambiente
  • Vaniglia (semi del baccello)
  • Mezza bustina di lievito per dolci
Frosting:
  • 250 gr Mascarpone
  • 200 gr Panna
  • 60 gr Zucchero a velo
Decorazioni:

Frutti di bosco, fiori (veri o in pasta di zucchero), Macarons

Procedimento:

Per realizzare la Naked Cake dovrete realizzare prima la base. Per la sponge cake iniziamo montando il burro con la vaniglia e lo zucchero, aggiungiamo poi un uovo alla volta ed infine la farina e il lievito. Quando avremo un composto cremoso possiamo metterlo nella teglia imburrata e infarinata e cuocerlo in forno preriscaldato per circa 20-25 minuti a 180° (in base alla grandezza dello stampo).

Facciamo freddare le basi e nel frattempo prepariamo il frosting:

Montiamo in mascarpone unendo lo zucchero a velo ed infine la panna fredda di frigorifero.

Ora non ci resta che assemblare la torta e farcire i vari strati con il frosting.

La torta va assemblata solo quando è fredda altrimenti crollerà, inoltre le basi non devono avere rigonfiamenti a avvallamenti, altrimenti su questa torta, priva di copertura, si vedrà ogni imperfezione. Riempite i diversi strati col frosting e sovrapponete le basi. Come ultima cosa spatolate il frosting in eccesso sui bordi della torta, l’importante è che rimangano visibili le basi, l’effetto sarà molto elegante.

Decorate la sommità della torta come preferite: fiori (veri o in pasta di zucchero), macarons, frutta, l’effetto sarà sicuramente sorpendente!

Naked Cake
Naked Cake

Se volete provare a realizzare altre torte, ecco qualche suggerimento:

Torta Unicorno colorata

Drip Cake

5 suggerimenti per fare una perfetta Cream Tart

Cream Tart
Cream Tart
Cream tart

In questo post troverete i 5 suggerimenti per fare una perfetta Cream Tart! Una torta buona da mangiare è bella da vedere… È la Cream Tart, o Tart Cake o Cake Tart che dir si voglia. Negli ultimi tempi è stata una delle torte più in voga. Questo perché è davvero buona e si adatta ad ogni occasione: compleanno, cerimonia o ricorrenza. Sembra sia stata inventata da una pasticcera israeliana, ma ora è diffusa un po’ in tutto il mondo.

Cream Tart
Cream tart

Ecco i 5 suggerimenti per fare una perfetta Cream Tart:

  1. Come prima cosa per realizzare la vostra Cream Tart dovrete decidere che forma avrà: numero, lettera, stella, cuore, ecc. quindi dovrete preparare un modello su carta da forno. Con questo potrete poi dare forma alla pasta frolla che sarà la base della torta.
  2. Poi dovrete preparare una buona pasta frolla, per questo vi lascio la ricetta della mia pasta frolla super collaudata.
    Ingredienti:
      1. 80 gr di zucchero a velo,
      2. 2 tuorli
      3. 300 gr di farina 00,
      4. 150 gr di burro a cubetti,
      5. 1 pizzico di sale. Mettiamo  tutti gli ingredienti nella planetaria e la azioniamo a scatti, quando la pasta si comincia ad aggrumare, possiamo lavorarla a mano. Mettiamo in frigo per 5-10 minuti. Stendiamo la pasta frolla direttamente sopra un foglio di carta da forno, dobbiamo stenderla alta almeno mezzo centimetro, non deve essere troppo sottile. Ora diamo forma alla torta, usando il modello in carta da forno e ritagliando con precisione la frolla.
  3. A questo punto dovrete far riposare la frolla per 10 minuti in frigo e poi mettere in forno a 180 gradi per 15  minuti, forno statico.
  4. E’ ora di preparare il frosting. Qui le scelte sono diverse, quello che uso io è  un frosting di Philadelphia e panna, tiene bene ed è molto buono. Ora vi spiego come farlo. Ingredienti:
    • 500 gr di Philadelphia
    • 500 gr di panna
    • 80 gr di zucchero a velo
  5. E’ arrivato il momento di farcire la torta con il frosting, fatelo la sera prima, così che la torta possa ben insaporirsi e ammorbidirsi. La decorazione invece fatela il giorno stesso, potete mettere tutto quello che preferite: meringhe, macarons, frutta, marshmallow,  spazio alla fantasia e ai colori. Io tendenzialmente cerco di scegliere le tonalità delle decorazioni su due sfumature di colore.
Cream Tart
Cream Tart

Ecco qui, la vostra Cream Tart è pronta. Difficile? Seguendo questi suggerimenti riuscirete a farla tranquillamente e senza difficoltà.

Volete provare a fare altre torte di tendenza? Vi propongo…

Torta Unicorno

Cupcake colorati alla vaniglia, farciti e decorati con frosting

Cupcakes
Cupcakes
I Cupcake, mini tortine decorate con crema al formaggio o al burro, colorate e decorate in tutti i modi! Non più grandi di una tazzina! Perfetti per una merenda o per una festa di compleanno. Ecco cosa sono i Cupcake.Cupcakes

 

Arrivati dagli Stati Uniti dove vengono serviti in occasioni speciali: compleanni, matrimoni, feste di ogni tipo.
Volete provare a prepararli? Allora vi scrivo la mia ricetta per i cupcake

 

Ingredienti per preparare i Cupcake:

175 gr. di burro
160 gr. di zucchero
260 gr. di farina
1 cucchiaino di vaniglia, o la scorza grattugiata di un limone
2 uova
1 bustina di lievito
200 ml di latte

 

Procedimento per realizzare i Cupcake:

Dobbiamo miscelare insieme prima burro, zucchero, vaniglia/limone, poi aggiungiamo le uova, la farina, il latte.Se non vogliamo lasciare l’impasto semplice, possiamo aggiungere gocce di cioccolato, mirtilli, frutta secca.

 

Mettiamo l’impasto nei pirottini da muffin e poi li appoggiamo su una teglia, inforniamo tutto a 180 gradi per 20 minuti circa.

Cupcakes

Quando i cupcakes sono freddi potremo decorarli con il frosting. Per realizzare il frosting potete unire 200 gr di Philadelphia con 90 gr di zucchero a velo, quando saranno ben amalgamati aggiungete la panna già montata. Poi con l’aiuto di una sac à poche potrete decorare i cupcake.

Se volete altre idee per dolci decorati da preparare per il buffet di una festa:

Oreo-cookies

 

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)